fun

[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

News

Elenco delle comunicazioni pubblicate nel portale negli ultimi 60 giorni. I dati di dettaglio delle procedure oggetto delle comunicazioni sono consultabili selezionando il collegamento "Visualizza Scheda".
La ricerca ha restituito 9 risultati.
10/06/2021
Comunicazione apertura offerte
Si comunica che il giorno 11/06/2021 alle ore 16.00, in modalità virtuale si procederà all'apertura delle buste amministrative. Le operazioni di gara sono visionabili dal portale di gara accedendo alla propria area.
G00143 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONFERIMENTO ED AVVIO AL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA CER 20.01.08 E CER 20.02.01 PER IL COMUNE DI SAN VITALIANO (NA)
09/06/2021
R: Importo a base d'asta
Quesito: Si fa presente che nel Disciplinare rettificato vi è indicato come importo a base d'asta la cifra di euro 624.000,00 oltre IVA per una durata di 19 mesi, con un quantitativo preventivato di 3000 (t/annue (!?) per il CER 20.01.08 e 300 (t/annue(!?) per il CER 20.02.01, mentre nel modello dell'offerta economica generato automaticamente, l'importo a base d'asta risulta ancora di euro 503.200,00. Si chiede di voler confermare l'importo a base d'Asta nonché le quantità preventivate per 19 mesi e di voler modificare l'errore generato nel modello dell'offerta economica. Risposta: E' stata effettuata la modifica di sistema. il nuovo format della offerta economica è ora disponibile con i dati corretti
G00142 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER LAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONFERIMENTO PRESSO IMPIANTO AUTORIZZATO DEI RIFIUTI DI NATURA ORGANICA, RIFIUTI BIODEGRADABILI DI CUCINE E MENSE (CER 20.01.08), SFALCI E POTATURE (CER 20.02.01) PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA per il Comune di Saviano (Na)
31/05/2021
Comunicazione apertura offerte economiche G00138
Avendo la Commissione tecnica completato le operazioni di gara, si comunica che il giorno 01/06/2021 alle ore 10.00, in modalità telematica, si procederà all'apertura delle buste contenenti le offerte economiche.
G00138 ( Gara )
GARA EUROPEA A PROCEDURA TELEMATICA APERTA CON OEPV PER LAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RACCOLTA E TRASPORTO RIFIUTI SOLIDI URBANI SUL TERRITORIO COMUNALE DI SAN PAOLO BEL SITO (NA) PER LA DURATA DI ANNI 3 (TRE)
25/05/2021
QUESITO
Quesito Nell'ambito di un RTI, i titolari di un impianto devono cmq possedere i requisiti lettera e) del punto 8.2 ? Risposta Il requisito di cui al punto 8.2 lett. e) deve essere posseduto da ciascun operatore economico in misura proporzionale alla parte del servizio di trasporto che il singolo operatore raggruppato assume
G00142 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER LAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONFERIMENTO PRESSO IMPIANTO AUTORIZZATO DEI RIFIUTI DI NATURA ORGANICA, RIFIUTI BIODEGRADABILI DI CUCINE E MENSE (CER 20.01.08), SFALCI E POTATURE (CER 20.02.01) PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA per il Comune di Saviano (Na)
22/05/2021
disciplinare di gara_rettificato
Avendo rilevato incongruenze e refusi di stampa, si pubblica il Disciplinare di gara_rettificato
G00142 ( Gara )
PROCEDURA APERTA PER LAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONFERIMENTO PRESSO IMPIANTO AUTORIZZATO DEI RIFIUTI DI NATURA ORGANICA, RIFIUTI BIODEGRADABILI DI CUCINE E MENSE (CER 20.01.08), SFALCI E POTATURE (CER 20.02.01) PROVENIENTI DALLA RACCOLTA DIFFERENZIATA per il Comune di Saviano (Na)
25/04/2021
Rettifica termini di gara
Vista l'istanza di parare presentata all'anac da un o.e.. Analizzate le motivazioni presentate: a) certificazioni di cui all'articolo 8.3 del bando di gara, ritenendo, nella fattispecie ritenendo non giustificata la richiesta di ISO 27001:2017; b) articolo 7 del Capitolato - misure minime di capitale; c) criteri di aggiudicazione dell'Offerta Tecnica, ritenuti dall'o.e. eccessivamente generici e soggettivi; Ritenuto poter condividere solo in parte le richieste avanzate ed in particolare: a) Relativamente alla ISO 27001:2017, trattandosi di Certificazione attinente il Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni, ritenuto dalla S.A. indispensabile alla luce dei dati e delle informazioni trattate, si ritiene non accoglibile la richiesta e quindi confermata quale requisito di partecipazione; b) Relativamente all'articolo 7 del Capitolato - misure minime di capitale - si ritiene condividere, anche al fine di garantire la massima partecipazione possibile, accogliere la richiesta avanzata e, pertanto, prevedere quale requisito di partecipazione un capitale minimo di 2.500.000 e non più 5.000.000; c) Relativamente ai criteri di aggiudicazione dell'Offerta Tecnica si ritiene che, nell'ambito dell'autonomia della S.A., corretta la griglia di valutazione così formulata. Si ritiene, quindi, non accoglibile la richiesta e confermata la griglia di valutazione così come formulata. Tutto ciò detto, in considerazione della modifica dei requisiti di partecipazione, si RETTIFICANO I TERMINI DI GARA e si prorogano: 1. Il termine di presentazione delle istanza al 17/05/2021 ore 12.00; 2. Il termine di presentazione dei quesiti all11/05/2021 e risposte entro il 13/05/2021; 3. La data di apertura dei plichi al 18/05/2021 ore 16.00. Di tale rettifica si darà evidenza anche nelle forme previste dal D.M. MIT 02/12/2016.
G00140 ( Gara )
Procedura aperta per L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN CONCESSIONE DELLE ATTIVITA' DI RISCOSSIONE ORDINARIA E COATTIVA DELLE ENTRATE TRIBUTARIE, PATRIMONIALI, EXTRATRIBUTARIE DEL COMUNE DI MARIGLIANELLA (Na)
21/04/2021
R: Chiarimento in merito alle dimensioni della relazione tecnica
un'impresa chiede Buonasera Considerato che all art.15 del disciplinare di gara viene richiesta una relazione di massimo 50 fogli (max 100 facciate), esclusi indice e copertina, comprensivi di eventuali allegati, tavole, ecc. Ritenuto che allo stesso art 15 viene previsto che la Commissione prenderà in esame unicamente le prime sue 50 pagine, escluso il frontespizio, l eventuale indice ed inclusi gli allegati. Si chiede di chiarire se la relazione tecnica debba essere dattiloscritta su di un numero massimo di 50 fogli/pagine (solo fronte) o se possa invece essere dattiloscritta su un numero di fogli non superiore a 100 (equivalenti a n.50 pagine dattiloscritte fronte/retro). In attesa di Vostro cortese riscontro, Si porgono cordiali saluti RISPOSTA L'offerta tecnica deve essere composta da un numero massimo di 100 facciate (corrispondenti a nr. 50 fogli A4 fronte retro, ovvero a 100 foglio A4 solo fronte) Sono esclusi dal predetto conteggio indice, copertina, eventuali allegati, tavole, ecc.
G00140 ( Gara )
Procedura aperta per L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN CONCESSIONE DELLE ATTIVITA' DI RISCOSSIONE ORDINARIA E COATTIVA DELLE ENTRATE TRIBUTARIE, PATRIMONIALI, EXTRATRIBUTARIE DEL COMUNE DI MARIGLIANELLA (Na)
16/04/2021
QUESITI DEL 16/04/2021
G00136 ( Gara )
GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L'APPALTO SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ORGANIZZAZIONE E GESTIONE DEI SERVIZI DI ACCOGLIENZA, INTEGRAZIONE E TUTELA A FAVORE DI PERSONE TITOLARI DI PROTEZIONE INTERNAZIONALE COMUNE DI NOLA (NA)
16/04/2021
QUESITI DEL 16.04.2021
G00140 ( Gara )
Procedura aperta per L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO IN CONCESSIONE DELLE ATTIVITA' DI RISCOSSIONE ORDINARIA E COATTIVA DELLE ENTRATE TRIBUTARIE, PATRIMONIALI, EXTRATRIBUTARIE DEL COMUNE DI MARIGLIANELLA (Na)

[ Torna all'inizio ]